• Bruno Ventura

Diplomati magistrali beffati e gabbati


Tri in cui le maestre esprimono tutta la loro rabbia e il loro sdegno per i provvedimenti che vengono presi con il decreto scuola.

È inutile perdere tempo a fare il flash web sui social se poi il diritto dei diplomati magistrali a ruolo viene sempre calpestato in ragione di esigenze di bilancio o di posizioni assurdamente radicali e contrarie al buon senso. Basti osservare quanto scritto dall'articolo 3

inutilra i tanti gruppi Facebook ce n'è uno in particolare dove la protesta dei diplomati magistrali è sempre molto viva e presente. Si tratta del Movimento diplomati magistrali in cui le maestre esprimono tutta la loro rabbia e il loro sdegno per i provvedimenti che vengono presi con il decreto scuola.È inutile perdere tempo a fare il flash web sui social se poi il diritto dei diplomati magistrali al ruolo viene sempre calpestato in ragione di esigenze di bilancio o di posizioni assurdamente radicali e contrarie al buon senso. Basti osservare quanto scrittodall'articolo 3 come in uno dei pos in In cui si commentano le decisioni assunte con la modifica del decreto legislativo numero 59. I diversi emendamenti presentati da diversi partiti per eliminare le criticità residue sono stati tutti quanti respinti i maestri senza il provvedimento della riserva adesso temono di non poter più lavorare se non verranno concesse le assegnazioni provvisorie. Senza dimenticare che in tutto questo caos bisogna attendere l'avvio delle graduatorie provinciali.

404 visualizzazioni

Iscriviti alla nostra Newsletter, per non perderti nessuna notizia!

  • White Facebook Icon

© 2020 Newscuola.it. by PrincipatoDesign.