• Redazione

Docenti contagiati sul lavoro saranno equiparati ad infortunio


Il Decreto Legge "Cura Italia" stabilisce che nei casi accertati di infezione da coronavirus (SARS- CoV-2) in occasione di lavoro (concetto che, come noto, abbraccia sia il contagio avvenuto sul luogo di lavoro sia nel tragitto casa-lavoro e, in generale, a tutto ciò che sia accessorio o connesso con il lavoro sia pure accidentalmente), l'interessato possa conseguire le le prestazioni economiche previste dall'Inail. In tal caso il medico certificatore redige il consueto certificato di infortunio e lo invia telematicamente all’INAIL che assicura, ai sensi delle vigenti disposizioni, la relativa tutela dell’infortunato (es. indennità giornaliera per inabilità temporanea; la rendita per l'inabilità. Questa novità riguarda tutti quei docenti che a breve usufruiranno del trattamento di quiescenza.

18 visualizzazioni

Iscriviti alla nostra Newsletter, per non perderti nessuna notizia!

  • White Facebook Icon

© 2020 Newscuola.it. by PrincipatoDesign.